REPUBBLICA DOMINICANA

FIUMI E CASCATE

La Repubblica Dominicana è una terra particolarmente ricca di fiumi da cui provengono laghi e cascate. I fiumi, oltre ad essere fonti d'acqua necessarie per l'agricoltura o l'allevamento, sono anche una delle principali attrattive del Paese.
Alcuni fiumi possono essere percorsi in barca con escursioni organizzate o possono essere navigati in kayak come nel caso del Rio Chavon, vicino a La Romana e famoso per essere apparso nel film Apocalipse Now. Su una delle sponde del fiume, in posizione rialzata, troviamo un suggestivo ed elegante edificio, denominato Alto de Chavon, dal quale si può ammirare il fiume in tutta la sua bellezza. Altri fiumi, come il Rio Yaque del Norte, di grande portata originano, lungo il loro percorso, rapide per gli amanti del rafting.

Il Rio Yaque, in particolare, è il più importante del Paese con i suoi 300 km che vanno da Pico Duarte per sfociare nell'Oceano Atlantico. Oltre ad essere una grande attrazione per grandi e piccini, garantisce l'approvvigionamento idrico alle terre di Jarabacoa e alla valle del Cibao. La Valle del Cibao è inoltre attraversata dal fiume Yuna, il secondo del paese, che sfocia nella Baia di Samanà. A sud, nella provincia di Barahona, fiumi e cascate sono tra le principali mete escursionistiche. Lungo la strada per raggiungere Pedernales e subito dopo Barahona troverete due punti in cui i fiumi San Rafael e Los Patos raggiungono il mare, formando piscine naturali con acqua verde smeraldo.


Le cascate, fonte di grande curiosità per turisti e non, si trovano in posizioni più e meno facilmente accessibili. Alcuni nascosti nelle foreste tropicali accessibili solo dopo lunghe ore di cammino, altri raggiungibili con l'aiuto di asini o cavalli e altri ancora, situati su sentieri più battuti, facilmente raggiungibili anche con i bambini più piccoli.


Le più visitate sono: a nord, nella penisola di Samanà, molto suggestiva e con un'altezza di circa 30 metri troviamo la cascata del Limon. Al centro, nella regione di Jarabacoa, i balzi Bayguate e Jimenoa richiamano il Giurassico per la loro conformazione e bellezza. Nella provincia di Puerto Plata, invece, non troviamo solo singole cascate ma anche una serie impressionante di cascate immerse in un paesaggio roccioso dove i visitatori possono tuffarsi in piscine naturali o lasciarsi trasportare dalla corrente, i 27 Charcos de Damajagua sono quindi le cascate più visitate nel paese. Infine, andando a sud, nella provincia di Monte Plata, ricordiamo il Salto Alto che scende maestoso per circa 24 metri e il Salto de Socoa, con acque limpide e facilmente accessibile perché situato lungo la superstrada Santo Domingo-Samanà.

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci